Recitazione e dizione / Mindfulness per attori / Stage e laboratori tematici

Recitazione e dizione / Mindfulness per attori / Stage e laboratori tematici - IARDRAMMA 2.0 IN THEATRE

Presentazione corsi e prima lezione open Mercoledì 29 settembre ore 20

presso Centro Yoga Amrita - Via del Brennero 344

info  340 5436041 - fabrizio.buccianti@gmail.com   www.iardramma.it

  SCUOLA DI TEATRO

  Raccontare per raccontarsi

("...non sei mai finito finché ti rimane una buona storia da raccontare"...)

Dizione - Recitazione - Teatro Invisibile - Teatro immersivo - Mindfulness per attori

Playback Theatre - Voce olistica - Teatro Sociale - Home and street theatre - Teatro narrativo 

  

Laboratori tematici e stage

 

"Car share"

in a second life

un auto, un viaggio per palcoscenico

con provino di accesso  gennaio/aprile

(€ 180 comprensivi di materiali e tessera associativa) 

Mindfulness per attori - Teatro invisibile  - Teatro immersivo - Street theatre

Home/car theatre -Tecniche di recitazione cinematografica e teatrale

 

"Anima selvaggia" 

Laboratorio di teatro in natura e in residenza sul recupero e la lettura degli istinti

 "Donne che corrono coi lupi" della psicologa Clarissa Pinkola Estes

Mindfulness - Tecniche di playback theatre - Teatro invisibile - Teatro in natura - Sciamanesimo

6 weekend marzo/giugno 2022

€ 180 vitto e alloggio compresi

  

" Bodies slaves"

Street Theatre, Play Back Theatre, Teatro invisibile, Home Theatre, Mindfulness per attori, Teatro immersivo

Provino di accesso solo maggiorenni

durata gennaio/maggio 6 week end

( € 180 )

Lab. di teatro sociale sul tema della schiavitù e della prostituzione forzata e volontaria 

 

 

Mindfulness per attori, la voce olistica

Mindfulness per attori, la voce olistica - IARDRAMMA 2.0 IN THEATRE

Il lavoro psicocorporeo porta ad una naturale rimopzione dei blocchi che spesso limitano enormemente l'azione e la parola dekll' attore. Tali blocchi esercitano condizionamenti che poi intertferiscono con l'assunzione di un ruolo, con l'interpretazione della parte e sulla cvompresione della reale neuropersonalità del personaggio che si va a realizzare. Le dinamiche di mindfulness, il lavoro sul corpo, l'imparare a sentire l'origione, la causa, l'effetto delle emozioni porta l'attore ad un lavoro particolarmente utile a indagare, muovere la propria anima e quella del personaggio. Un lavoro questo estremamente innovativo per l'arte attoriale e significativamente influente sulla performance a principiare dall'ideazioner arrtistica ealla messinscena. Da questo punto di vista si capisce che il lavoro eseguito e da eseguire sta in un rapporto olistico della persona con il tutto che lo circonda e di cui prende consapevolezza trasmettendo un' energia amplificata a  se stesso e agli altri. La voce sviluppa capacità energetiche assolute e rimuovendo i blocchi che ne inquinano il suono affiora per la prima volta come voce originaria poichè diventa libera dalle tensioni che ne violano ogni volta naturalezza, espressività, salute.

Theatre In

Theatre In - IARDRAMMA 2.0 IN THEATRE

Il palcoscenico interiore

Theatre In sta a significare un lavoro che necessariamente si svolge all'interno di se stessi in termini di consapevolezza e rimozione di blocchi psicosomatici ed emotivi. Sopratutto nel teatro di narrazione il perseguire una reale autenticità (opposta a quella finta seppur apparentemente vera anche per l'esecutore) diventa un obiettivo principale e una condizione determinate per comunicare in modo energetico e totale. Il lavoro sul sè determina una liberazione mentale e fisica che apporta nuovi valori alla tecnica recitativa e alla sua sostanza interpretativa. In questi termini è ovvio comprendere che il lavoro dell' attore su stesso si appropria di elementi pedagogici nuovi e sostanziali che determinano un modo di recitare assolutamente integrato ad una visione consapevole, liberatoria e realmente espressiva/comunicativa del recitare. Ed è così che questo nuovo "esserci" sostituisce il concetto assolutamente vecchio e ambiguo dell'immedesimarsi o del calarsi in una parte secondo le varie direzioni che tanti metodi hanno dato. La pedagogia teatrale quindi assume un significato più ampio che va nella direzione di una crescita personale nella quale dimensione energetica, psicosomatica, bioenergetica, approccio umanistico e certe discipline orientalicontribuiscono a costruire il "corpo d'attore"tenendolo lontano da un narcisismo invasivo e spesso solo estetico.

 - IARDRAMMA 2.0 IN THEATRE

"...il vero attore è colui che nasce con l'irrefrenabile desiderio di dire qualcosa" 

Elen  Cixus

Theatre Du Soleil